OGNI SABATO ALLE ORE 11 ONLINE – SU PRENOTAZIONE
Una lezione dedicata alle mamme in gravidanza

Lo yoga, antico sistema di autocura, promuove il benessere e l’equilibrio di corpo e mente, fondamentale nei periodi di transizione e trasformazione.
Come diverse ricerche scientifiche hanno confermato, la pratica dello yoga è sicura e ha molti effetti positivi: aiuta nella preparazione al parto e fa bene alla salute sia della mamma sia del bambino che porta in grembo.
Non importa essere una praticante esperta, lo yoga in gravidanza è adatto a tutte, a prescindere dal livello di preparazione.

Fare yoga durante la gravidanza infatti migliora il nostro equilibrio che si modifica con l’evoluzione naturale durante la gestazione e con l’aumento del volume della pancia. La pratica di ha-tha yoga aiuta con il passare dei mesi a mantenere una corretta postura e un buon equilibrio fisico.
Regola la circolazione sanguigna e linfatica, contribuendo a ridurre il gonfiore e la pesantezza alle gambe e migliorando i sintomi che spesso accompagnano la gravidanza come la stanchezza, i dolori a livello lombare, la nausea, il mal di testa e la fatica a respirare. Inoltre aumenta la forza, la flessibilità e la resistenza muscolare, importanti durante travaglio e parto. Lo yoga in gravidanza permette di avere un approccio a tutto tondo che include: esercizi di riscaldamento, soprattutto per il collo e per le braccia; la realizzazione delle posizioni, degli asana, in piedi, sedute o sdraiate, per sviluppare maggior forza e flessibilità muscolare e migliorare le capacità di equilibrio.

Una particolare attenzione sarà dedicata agli esercizi di respirazione yogica. Imparando a sincronizzare il respiro con il movimento, se ne accresce consapevolezza e controllo.
Questi esercizi ci aiutano a regolare la pressione e il battito cardiaco, a migliorare la digestione e il riposo notturno, e a fortificare il sistema immunitario. Vengono inoltre spiegate ed esercitate le tecniche di respirazione specifiche per travaglio e parto: respirando con consapevolezza, si impara a prestare più attenzione ai segnali del corpo.

LEZIONI CON NUMERO RIDOTTO DI PARTECIPANTI
Scriveteci per ogni informazione