Chi siamo

Il Centro Yoga nasce per promuovere la pratica dello yoga e dell’ayurveda

Che cos’è Chandra?

Profilo

Il Centro Chandra nasce come associazione per promuovere la pratica dello yoga e dell’ayurveda: due discipline nate in India migliaia di anni fa e strettamente connesse fra loro. Fondata nel 2014 da Albarosa Asteriti e Babette Riefenstahl, Chandra vuole essere un luogo in cui ognuno può, attraverso la pratica yoga e i trattamenti olistici, lavorare sul corpo, liberarsi dalle tensioni e dallo stress della vita di tutti i giorni e ritrovare il proprio benessere psicofisico.

Cosa facciamo

Chandra offre corsi di Ha-tha yoga per adulti per ogni livello di preparazione, di Restorative yoga e corsi di yoga in gravidanza. È possibile effettuare lezioni individuali, su appuntamento, e anche a domicilio.
Da Chandra si possono ricevere trattamenti ayurvedici, thai, reiki e di linfodrenaggio metodo Vodder.
Periodicamente vengono inoltre organizzate lezioni speciali di approfondimento. giornate olistiche e seminari a tema.

Come lavoriamo

Chandra è un luogo di tranquillità e pace, dove la pratica yoga e i trattamenti olistici sono strumenti per plasmare il corpo e rilassare la mente; in questo modo si realizza l’unione tra mente, corpo e spirito necessaria a ognuno di noi per raggiungere benessere ed equilibrio psicofisico. In questo ultimo anno abbiamo aggiunto la pratica on line per restare in connessione con i nostri allievi e dare la possibilità a tutti di operare in sicurezza e tranquillità.

Se sei interessato puoi scaricare qui la brochure del Centro Chandra.

Le insegnanti Chandra

Babette Riefenstahl (Yamuna)

Babette Riefenstahl (Yamuna)

YOGA E TRATTAMENTI OLISTICI

Inizia a praticare yoga nel 2000.
Nel 2008 conosce la Maestra Leila Candrakanta Costa, fondatrice del Centro Culturale Ananatamatra di Milano che frequenta come allieva.
Nel 2009 si iscrive a un corso triennale di formazione per insegnanti di yoga, la Jati Yoga School, accreditata CSEN-CONI, presso il Centro Anantamatra e si diploma nel giugno 2012, ricevendo il nome sanscrito di Yamuna-Devi.
Da luglio 2012 a settembre 2013 frequenta un master per approfondire gli aspetti terapeutici dello yoga.
Parallelamente, a partire dal 2011, decide di seguire un corso biennale di massaggio ayurvedico secondo il metodo tradizionale indiano, sempre con la Maestra Leila Candrakanta Costa; nell’ottobre 2012 riceve il diploma di operatore ayurvedico.
Si aggiungono soggiorni di approfondimento e studio in India presso il Dr. Franklin’s Panchakarma Institute & Research Centre.
Interessata a conoscere altre pratiche di massaggio, nel 2013 si iscrive a un corso di approfondimento e formazione al massaggio thailandese, presso il centro di formazione Praxis&Schule Stefan Peters di Lipsia, Germania, tenuto dal Maestro Danko Lara Radic.
Segue seminari di approfondimento per imparare a lavorare sulle energie sottili, i chakra, i punti marma e le nadi i canali energetici, e continua a studiare tecniche di massaggio per ritenzione idrica, tonificazione muscolare, problemi cervicali e lombari.
Nel 2015 riceve il diploma per la formazione triennale come insegnante di “Yoga del suono”, corso tenuto dal Maestro Patrick Torre che da più di 30 anni sviluppa una sintesi unica tra le differenti tecniche vibratorie antiche che conducono alla meditazione e al risveglio della coscienza.
Completa la formazione attraverso diversi seminari di approfondimento e con ritiri presso il Monastero Zen “il cerchio” di Sanbo-ji a Berceto. Con la Maestra Leila Candrakanta Costa prosegue gli approfondimenti sul Pranayama, i Chakra e il Tantra yoga e partecipa a diversi stage sulla meditazione con il Maestro Jacques Vigne.
Dal 2016 segue i seminari del Maestro Eric Baret con il quale, nel 2019, inizia un percorso di post-formazione, “lo yoga del silenzio”, un approfondimento dello yoga del Kashmir espressione della via mistica dello Shivaismo tantrico.

Da Chandra insegna Ha-tha yoga e Pranayama (tecniche di respirazione) per principianti e allievi esperti, meditazione e Ha-tha yoga sonoro e conduce seminari di approfondimento.
Effettua inoltre massaggi ayurvedici e Thai.

 

 

 

Albarosa Asteriti (Jalebha)

Albarosa Asteriti (Jalebha)

YOGA E TRATTAMENTI OLISTICI

Comincia a praticare yoga nel 2003 per risolvere problemi posturali.
Nel 2005 conosce la Maestra Leila Candrakanta Costa, fondatrice del Centro Culturale Anantamatra di Milano, che la introduce all’Ayurveda e con la quale segue un corso biennale di Abyangam, il massaggio ayurvedico eseguito secondo la tradizione indiana. Nell’ottobre 2008 riceve il diploma di operatore ayurvedico. Da sempre interessata alle tecniche di massaggio, frequenta un corso di linfodrenaggio secondo il metodo Vodder presso CI.TE.M esercitando la pratica anche su edemi post-operatori; si diploma nel giugno 2008.
Segue seminari di approfondimento per imparare a lavorare sulle energie sottili, i chakra e i punti marma, e continua a studiare tecniche di massaggio per ritenzione idrica, tonificazione muscolare, problemi cervicali e lombari. Nel 2009 inizia un corso triennale di formazione per insegnanti di yoga, la Jati Yoga School, accreditata CSEN-CONI, con la Maestra Leila Candrakanta Costa presso il Centro Culturale Anantamatra dove si diploma nel giugno 2012 ricevendo il nome sanscrito di Jalebha-Devi.
Da luglio 2012 a settembre 2013 frequenta un master per approfondire gli aspetti terapeutici dello yoga e si specializza anche nell’insegnamento dello yoga gentile, pratica rivolta specificamente ad allievi della terza età e per le donne in stato di gravidanza.
Completa gli studi con ritiri e seminari presso il Monastero Zen di Sanbo-ji a Berceto dove impara tecniche di Pranayama e si avvicina al Tantra yoga. Approfondisce inoltre la tecnica di yoga Nidra secondo il metodo Satyananda, lo yoga del rilassamento profondo e consapevole, utile per la gestione dello stress.
Nel 2016 conosce Audrey Favreau con la quale segue un corso di formazione di Restorative yoga, disciplina che grazie all’utilizzo di supporti permette di abbandonarsi negli asana senza sforzo e che agisce rapidamente su stress, ansia, insonnia, depressione e dolori cronici; riceve il diploma di insegnante nell’aprile 2017.
A giugno 2018 riceve il diploma di Advanced Restorative Yoga Coach, master di specializzazione nel quale approfondisce gli aspetti terapeutici utilizzando i metodi diagnostici dell’ayurveda uniti al Restorative yoga per portare equilibrio attraverso sequenze specifiche di Asana.
È inoltre operatore Reiki I livello metodo Usui.

Da Chandra insegna Ha-tha yoga e Pranayama (tecniche di respirazione) per principianti e allievi esperti, yoga Nidra, yoga in gravidanza e Restorative yoga.
Effettua inoltre massaggi ayurvedici e di linfodrenaggio e trattamenti individuali di Restorative Yoga.

Collaborano con noi

Barbara Manozzi (Aramati)

Barbara Manozzi (Aramati)

YOGA E TRATTAMENTI OLISTICI

Comincia a praticare yoga nel 2002 frequentando le lezioni della Maestra Donatella Valagussa.
Nello stesso anno nasce il suo interesse per le discipline olistiche che la porteranno a frequentare le lezioni di Qi Gong e Tai Chi Chuan dal Maestro Giorgio Barbieri e a ricevere i primi due livelli di Reiki metodo tradizionale Usui dal Master Marco Coppo tra il 2005 e il 2006.
Da qui inizia il suo percorso di approfondimento e ricerca, che la porterà a incontrare a Roma nel 2010 la Maestra Elena Ansuini con la quale inizia il corso di Master Reiki metodo tradizionale Usui che terminerà nel 2012 e durante il quale riceverà inoltre i primi due livelli di Karuna Reiki, nel 2011, e alcuni insegnamenti di tecniche sciamaniche, compreso il training di ricerca e richiamo dell’anima che concluderà nel marzo 2015.
Sempre nel 2010 frequenta come allieva la Libera Scuola di Ha-tha Yoga Hamsa di Maurizio Morelli.
Nel 2012 inizia a frequentare come allieva il Centro Culturale Ananatamatra di Milano e sempre nello stesso anno decide di iscriversi al corso triennale di formazione per insegnanti di yoga, la Jati Yoga School, accreditata CSEN-CONI, presso lo stesso centro, seguendo gli insegnamenti delle Maestre Leila Candrakanta Costa, Roberta Padmavati Sala e Valeria Purnasakti Magrini. Si diploma nel giugno 2015, ricevendo il nome sanscrito di Aramati-Devi.
Parallelamente, a partire dal 2013, segue un corso biennale di massaggio ayurvedico secondo il metodo tradizionale indiano, sempre con la Maestra Leila Candrakanta Costa, ricevendo il diploma di operatore ayurvedico a settembre 2014.
Da luglio 2015 a luglio 2016 frequenta un master di approfondimento degli aspetti terapeutici dello yoga. Nel dicembre del 2016 segue un corso di formazione di Restorative yoga con Audrey Favreau, conseguendo ad aprile 2017 il diploma di insegnante.
Nel 2018 riceve l’attestato di primo livello come insegnante di “Yoga del suono”.
Insegna in diverse scuole di Milano Hatha Yoga, Restorative yoga e organizza seminari di Reiki metodo tradizionale Usui di primo e secondo livello. Dal 2019 insegna Ginnastica Posturale. 

Da Chandra insegna Ha-tha yoga e Pranayama (tecniche di respirazione), Restorative yoga e organizza seminari di Reiki metodo tradizionale Usui di primo e secondo livello. Effettua inoltre massaggi ayurvedici e trattamenti Reiki.

Veronica Gramegna (Lila)

Veronica Gramegna (Lila)

YOGA

Inizia a praticare yoga nel 1994 e, incuriosita da questo cammino ha praticato, negli anni,  differenti stili di Ha-tha yoga con diversi insegnanti.
Dopo essersi diplomata sotto la guida del Maestro Carlo Patrian nel 2000, ha proseguito la sua formazione frequentando i corsi di formazione organizzati dall’Istituto per lo studio dello yoga e della cultura orientale, studiando con il professor Stefano Piano, con Antonio Nuzzo e Lorena Pajalunga. In questi anni pratica Ashtanga Yoga con Elena De Martin e segue Lino Miele partecipando ai suoi workshop in Italia e in India.
Avvicinatasi agli insegnamenti di Swami Satchidananda, approfonditi attraverso l’incontro con i suoi diretti discepoli, tra cui Swami Asokananda, da cui ha ricevuto l’iniziazione al mantra e il nome spirituale Lila, ha continuato la sua formazione diventando insegnante accreditata di Integral Yoga.
Nel 2011 l’incontro con l’Anusara yoga segna un nuovo inizio. Nel 2014 completa il Teacher Training sotto la guida di Piero Vivarelli, Alessandra Di Prampero e Andrea Boni, con i quali continua a studiare, e in seguito ottiene la qualifica di insegnante Anusara inspired™.
Avvicinatasi allo Yin yoga, nel 2020 ha completato il percorso formativo di 200 ore sotto la guida di Dhugal Meachem.

Da Chandra insegna Anusara inspired yoga.

FAQ (domande frequenti)

Ecco alcune delle domande che ci vengono poste più frequentemente. Se desideri approfondire qualche argomento, se hai bisogno di ulteriori informazioni, non esitare a contattarci. Saremo liete di risponderti nel modo più esauriente possibile.

Non ho mai praticato yoga, è possibile fare una lezione di prova gratuita?
Certamente! È sempre possibile fare una lezione di prova prima dell’iscrizione ai corsi.
Se perdo una lezione, posso recuperarla?

Sì è possibile recuperare le lezioni perse negli altri corsi della settimana e con tutti gli insegnanti. Pur avendo caratteristiche diverse, gli insegnanti hanno lo stesso approccio alla pratica e questo consente di poter frequentare anche altri corsi oltre al proprio.

Lo yoga va bene a tutte le età?
Certamente! I nostri corsi sono adatti a giovani e meno giovani, esperti e principianti.
Si può praticare yoga anche in presenza di una particolare patologia?

Per l’iscrizione è necessario presentare un “certificato di idoneità all’attività sportiva non agonistica” è quindi il medico a dare il suo benestare. Gli insegnanti ne terranno conto durante la lezioni con indicazioni specifiche. 

Soffro di stress e non riesco a concentrarmi. Posso praticare lo stesso?

Uno degli benefici dello Yoga e proprio quello di insegnarci a subire meno lo stress e quindi a recupere la concentrazione e la gioia di vivere.

Sono incinta, posso fare lo stesso Yoga?

Prima di intraprendere la pratica consulta il tuo medico per avere il suo benestare. Ogni gravidanza è differente ed è quindi necessario avere indicazioni specifiche.
Offriamo un corso di yoga dedicato alle donne in gravidanza che accompagna
verso l’esperienza della maternità.

Qual è il vostro approccio allo Yoga?

I nostri corsi si basano sugli insegnamenti di Ha-tha yoga e concentriamo la nostra attenzione sull’ascolto piuttosto che sulla performance fisica. Partecipando
a una lezione di prova puoi renderti conto se il nostro approccio corrisponde alla tue aspettative.

Che differenze ci sono tra i vari stili di Yoga

La parola Yoga significa unione e non ha bisogno di essere classificato con nomi. Il grande Yoghi, T. K. V. Desikachar diceva che “è lo yoga che si adatta a noi, non siamo noi che ci adattiamo allo yoga.” Provare per credere.

Faccio Yoga da anni, avete una classe adatta a me?

Nello Yoga non si distingue fra esperti e principianti. L’intensità della pratica è quella messa dall’allievo stesso in base alla sua disponibilità di ascolto e presenza.

Quali sono le modalità di iscrizione?

La nostra è una associazione sportiva che richiede un tesseramento per accedere ai corsi. Abbiamo due tipi di abbonamento: l’iscrizione trimestrale con frequenza settimanale o bi-settimanale e esclusivamente per i corsi online carnet da 5 o 10 lezioni.

 

Che cosa mi serve per praticare?

Consigliamo di indossare abbigliamento comodo e di restare a piedi scalzi. Basta un semplice tappetino e può essere utile avere un cuscino da usare nella posizione seduta o come aiuto durante la pratica. Per la fase di rilassamento suggeriamo una copertina per coprirsi e lo stesso cuscino da mettere sotto il capo.

 

Come scelgo il trattamento olistico più adatto a me?

Gli operatori di Chandra, in base alle esigenze e alle problematiche che emergeranno da un breve colloquio conoscitivo, potranno indicare quale trattamento è in quel momento più adatto.

C’è un orario specifico per i trattamenti olistici?

Fisseremo un appuntamento in base alle tue esigenze dalle 9 alle 19 durante la settimana.

Seguici sui Social!